Ufficio di riferimento: Ufficio Elettorale 

Info e Contatti

Cos'è

L'Albo dei Presidenti di seggio contiene l'elenco delle persone idonee a svolgere le funzioni di Presidente di seggio in occasione delle elezioni. L’iscrizione viene fatta a domanda dell’interessato e rimane valida finché non vengono meno i requisiti o non si chiede espressamente la cancellazione dall’Albo.

L'Albo è depositato presso la Corte d'Appello, che provvede, in occasione delle consultazioni elettorali, entro il trentesimo giorno antecedente la data fissata per la consultazione, a nominare coloro che saranno chiamati a svolgere la funzione di Presidente di seggio.

A chi si rivolge

I cittadini che desiderano far parte dell'Albo dei Presidenti di seggio che posseggono i requisiti richiesti.

I requisiti per l'iscrizione sono i seguenti:

  • essere iscritti nelle liste elettorali del Comune;
  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • non avere superato i 70 anni di età.

Sono esclusi dalle funzioni di Presidente di seggio elettorale:  

  • i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;
  • i Segretari Comunali ed i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali Comunali;
  • i candidati alle elezioni oggetto della votazione;
  • i medici provinciali, ufficiali sanitari, medici condotti;
  • chi si trova nella condizione di non essersi presentato, senza giustificato motivo, dopo essere stato chiamato a svolgere le funzioni di scrutatore;
  • chi è stato condannato, anche con sentenza non definitiva, per i reati previsti dall’Art. 96 del DPR 570/1960 e dell’Art. 104, comma 2, del DPR 361/1957.

Come accedere al servizio

La domanda per essere inseriti nell'Albo dei Presidenti di seggio deve essere presentata attraverso la compilazione dell'apposito modulo dal primo al trentuno ottobre di ogni anno. Successivamente l’Ufficio del Comune, valutati i requisiti, procede a trasmettere i nominativi degli iscrivendi alla Corte d’Appello di competenza che valida l'iscrizione all'Albo per l'anno successivo

Una volta iscritti, la domanda non deve essere rinnovata ogni anno.

La cancellazione può avvenire a richiesta dell'interessato, entro il 31 ottobre di ogni anno, o anche su iniziativa della Corte d'Appello, per gravi inadempienze riscontrate nell'espletamento dell'incarico in occasione di consultazioni elettorali.

Cosa serve

Il cittadino deve presentare un documento d'identità in corso di validità.

Costi

Il servizio è gratuito.

Tempi e scadenze

La procedura si conclude in pochi minuti.

Strumento di tutela giurisdizionale

Strumento di tutela amministrativa