Info generali

  • Entro venerdì 30 ottobre alle ore 12.00
  • Un bando per sostenere la ripresa delle attività economiche, dei servizi e la nascita di nuove imprese nel Distretto.

Regione Lombardia (con decreto n. 6401 del 29/05/2020 pubblicato nel Burl il 4/06/2020), ha approvato il Bando Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana.

Il bando è finalizzato a sostenere i Distretti del Commercio come volano per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario a seguito dell’impatto negativo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, finanziando:

  • interventi dalle imprese per l’apertura di nuove attività o il rilancio di attività esistenti, l’adattamento dei punti vendita alle esigenze di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, l’adozione di nuove modalità di vendita quali vendita online e consegna a domicilio;
  • interventi realizzati dai Comuni per la qualificazione e l’adeguamento dell’area del Distretto e la realizzazione di servizi comuni per le imprese del Distretto.

Il Distretto del Commercio “Insieme sul Serio”, costituito dai comuni di Albino, Alzano Lombardo, Nembro, Pradalunga e Ranica, si è accreditato per il bando e Regione Lombardia, con Decreto della Direzione Generale Sviluppo Economico n. 7011/2020 ha lo individuato quale soggetto beneficiario di contributo;

Il Distretto “Insieme sul Serio”, ha pertanto approvato con DGC 118/2020 del comune capofila (Comune di Alzano Lombardo) un apposito Bando per la concessione di contributi rivolto alle Micro, Piccole e Medie imprese che hanno una unità locale attiva sul territorio facente parte del Distretto.

FINALITA’

L’obiettivo del presente bando è, dunque, quello di sostenere la ripresa delle attività economiche, dei servizi e la nascita di nuove imprese nel Distretto, con un’attenzione specifica alle ricadute che l’emergenza sanitaria Covid-19 ha portato al territorio

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria è pari a € 100.000,00 (centomila/00), con risorse stanziate da Regione Lombardia.

Sono ammissibili le spese effettivamente sostenute dall’impresa beneficiaria, ritenute pertinenti e direttamente imputabili al progetto e i cui giustificativi di spesa decorrano a partire dalla data di 5 maggio 2020 e fino al 28/02/2021.

Per aderire al bando è necessario presentare una spesa totale (somma di spese in conto capitale e spese correnti) di almeno € 1.000,00 (al netto di iva). La cifra massima di contributo erogabile ammonta ad € 5.000,00. Gli aiuti sono cumulabili con altre forme di contributo e finanziamento pubblico, fino alla concorrenza del 100% della spesa.

L’aiuto è concesso come agevolazione a fondo perduto, a fronte di un budget di spesa liberamente composto da spese in conto capitale e spese di parte corrente.

SOGGETTI AMMISSIBILI AL BANDO

Il bando si rivolge alle Micro, Piccole e Medie imprese che hanno una unità locale attiva sul territorio facente parte del Distretto del Commercio. Sono escluse le imprese che presentano in Visura Camerale i seguenti codici ATECO PRIMARIO: 47.78.94, 92.00.02, 92.00.09

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL BANDO

Le domande di agevolazione dovranno essere presentate esclusivamente tramite PEC inoltrata al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.alzano.bg.it a partire dalle ore 10.00 del giorno 07/08/2020 e non oltre le ore 12.00 del 30/10/2020 utilizzando la modulistica allegata

 

Scarica il bando e la modulistica allegata