Associazione Amici dell'Oncologia - Val Seriana - Val Cavallina

Riferimenti generali

Persone di riferimento

  • Presidente Dott. Roberto Keim
  • Trasporto Bassa Valle Seriana Dante
  • Cellulare 346 0549759
  • Trasporto Alta Valle Seriana Renato
  • Cellulare 338 7403744

Descrizione

I volontari dell'Associazione trasportano gratuitamente, dal domicilio agli ospedali, i pazienti oncologici della Valle Seriana e della Valle Cavallina per visite e terapie. Li assistono, amorevolmente e sono loro di conforto, unitamente al personale medico e paramedico durante la degenza.

L'associazione gestisce una casa di accoglienza, ad Alzano Lombardo, per pazienti oncologici e familiari che vi soggiornano gratuitamente.

L'assistenza è fornita anche da un punto di ascolto telefonico.

L'associazione, nel limite del possibile, dona strumentazioni ai reparti oncologici e dota i day-hospital di apparecchiature atte a rendere meno problematica e più serena la permanenza dei pazienti. Il tutto secondo il detto di Mons. Nicoli " Se doni dimentica, se ricevi ricorda".

Storia

L'associazione Amici Oncologia onlus è nata come libera associazione senza fini di lucro nel 2006 su iniziativa di alcuni imprenditori bergamaschi e incoraggiamento del compianto Mons. Aldo Nicoli, opera da allora, grazie ai suoi volontari, presso i day-hospital oncologici di Seriate, Alzano e Piario tutte le mattine, dal lunedì al venerdì.

Si tratta, quindi, di una associazione che crede nella forza della solidarietà generosa e disinteressata, che sente come dovere morale e civile quello di alleviare le sofferenze di chi è affetto da una patologia oncologica, che contribuisce a creare un clima sereno e confortevole nei luoghi di cura, attenta anche alle necessità dei familiari dei malati.

-

L'associazione Amici Oncologia onlus è nata come libera associazione senza fini di lucro nel 2006 su iniziativa di alcuni imprenditori bergamaschi e incoraggiamento del compianto Mons. Aldo Nicoli, opera da allora, grazie ai suoi volontari, presso i day-hospital oncologici di Seriate, Alzano e Piario tutte le mattine, dal lunedì al venerdì.

Si tratta, quindi, di una associazione che crede nella forza della solidarietà generosa e disinteressata, che sente come dovere morale e civile quello di alleviare le sofferenze di chi è affetto da una patologia oncologica, che contribuisce a creare un clima sereno e confortevole nei luoghi di cura, attenta anche alle necessità dei familiari dei malati.