Info generali

  • Stagione invernale-primaverile 2022
  • Dichiarazione periodo ad alto rischio di incendio boschivo per la stagione invernale - primaverile 2022. Applicazione delle norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco (Legge quadro in materia di incendi boschivi n. 353/2000, l.r. 31/2008, R.R. 5/2007).

Si comunica che la Regione Lombardia, con nota Protocollo Z1.2022.0002914 del 28/01/2022, ha proclamato lo STATO DI ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO a partire dalla giornata del 28 GENNAIO 2022; sulla base delle condizioni oggettive di pericolo rilevate sul territorio (meteo, vegetazionali), dell’andamento degli incendi, e delle informazioni modellistiche elaborate dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi sulla scorta dei bollettini elaborati da ARPA Lombardia e sentiti i Presidi territoriali. 

Per tutta la durata del periodo di alto rischio su tutto il territorio regionale, sono applicate le norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco di cui agli artt. 4 e 7 della Legge quadro in materia di incendi boschivi 21 novembre 2000, n. 353 e dagli articoli 45, comma 4 e 61, comma 9, della legge regionale n. 31/2008.

Nell’arco temporale in cui vige il presente periodo di alto rischio di incendio boschivo, il divieto di accensione di fuochi all’aperto nei boschi o a distanza da questi inferiori a 100 metri è assoluto, senza eccezione alcuna, su tutto il territorio regionale.

Si ricorda che la Comunità Montana ha stipulato una convenzione con la Sale operative della Croce Blu di Gromo (tel. 0346/42000) e della Croce Verde di Colzate (tel. 035/714848) per il servizio di reperibilità telefonica ininterrotto, 24 ore su 24, e pertanto per eventuali segnalazioni e/o richieste potranno essere contattate le predette sale operative.